Cocktail con vista a Roma: nel giardino di Casina Valadier apre Chill Sunset bar

Chill Sunset Bar Casina Valadier Sabrina Quartieri foto Maurizio D'Avanzo

La location ideale a Roma per un drink di sera d’estate si chiama Chill Sunset Bar. Parola di Bibi, cioè la mia. Come sapete un po’ di mondo l’ho girato e se vi dico che questo luogo è speciale e magnetico, potete crederci. Parto  da una prima considerazione: chi non ha voglia, dopo mesi di lockdown, di spazi all’aperto, nel verde, con vista sui tetti di Roma, seduti in un angolo di una delle sue ville più belle? E poi: non è fantastico avere finalmente restituiti ai romani i locali più unici ed esclusivi della Città eterna?

 

Casina Valadier - Chill Sunset Bar

Casina Valadier

Chill Sunset Bar di Casina Valadier   è uno di loro e propone dall’aperitivo in poi, la fuga perfetta per rifugiarsi in un angolo fatato, raffinato ed incantato, senza dover spendere in cambio metà del proprio stipendio. Dai drink ai piatti, i prezzi sono per tutte le tasche, e la qualità del gourmet e della mixology è totale.

Vi spiego…

Aperto tutti i giorni dal lunedì alla domenica, la new entry dell’estate capitolina è un cocktail bar puro, con una lista di drink d’autore curata dal team del Black Market di Monti e una proposta food fresca e dinamica, ispirata ai piatti gourmand che lo chef Massimo D’Innocenti prepara al ristorante Vista, ospitato sulle panoramiche terrazze di Casina Valadier.

Chill Sunset Bar si presenta come un “bosco urbano” che, grazie anche all’impiego di 180 piante, applica un distanziamento naturale tra i tavoli e riveste completamente il bancone del bar, lasciando delle piccole aperture sufficienti a servire i drink da un instagrammabile parete verde tappezzata di cornici dorate.

 

Chill Sunset Bar (foto di Cristiano Minichiello)

Io con Maurizio D’Avanzo (foto di Cristiano Minichiello)

 

Chill Sunset Bar di Casina Valadier (foto di Cristiano Minichiello)

Io con Cecilia Cirinei de La Repubblica (foto di Cristiano Minichiello)

 

“Ad accompagnare i cocktail una cucina semplice ma ugualmente gustosa e piacevole, un po’ tradizionale, un po’ fusion”, racconta lo chef Massimo D’Innocenti. In carta avremo piatti di più facile esecuzione, tre da 10 euro: tris di supplì della tradizione (cacio e pepe, amatriciana e carbonara), croccanti di parmigiana, burrata e basilico, infine, bruschettina ai cereali, salmone affumicato e zucchine marinate). Sette sono invece i piatti da 15 euro: tartare di fassona, pistacchi e pane carasau; fiore di zucchina con provola, zucchine con pomodorini e olive nere; cartoccio di calamari e lime;, pinsa romana, rucola, stracchino e pomodorini; poke di riso nero, salmone in ceviche, avocado e pomodori gialli; poke di riso basmati, battuta di manzo, cetriolini e mimosa d’uovo; tris di mini burger e french fries. Infine i due dolci (8 euro): tartelletta ai frutti di bosco meringata con lime e zenzero; semifreddo al pralinato di nocciole e mandorle con salsa al cioccolato”.

Piatto dello chef Massimo D'Innoncenti

Un piatto dello chef Massimo D’Innoncenti (ristorante Vista)

Chill Sunset Bar – per tutta l’estate – sarà aperto dall’ora dell’aperitivo in poi, con una piacevole selezione musicale lounge e deep del dj Lorenzo Rumi a fare da sottofondo e i giochi di luce creati dalla star capitolina del videomapping Madema.

 

La serata di punta sarà il mercoledì e non a caso si chiamerà ARIA. Uno scrigno che racchiuderà tante sorprese e happening di moda, arte e cinema, dalla presentazione delle creazioni dei giovani stilisti di AltaRoma ai festeggiamenti del centenario della nascita di Alberto Sordi.

 

Si potrà dunque scegliere se trascorrere la serata al cocktail bar oppure optare per un semplice aperitivo e poi chiudere in bellezza al ristorante Vista, per una cena gourmet in terrazza. O ancora, viceversa, cenare da Vista e poi raggiungere il giardino per terminare la serata con un buon drink e ottima musica.

Isobel Lee al Chill Sunset Bar

L’influencer Isobel Lee (@testaccina1)

Chill Sunset Bar, con la direzione di Massimo Gallo, è il frutto di una collaborazione tra Casina Valadier, gestita dalla famiglia Montefusco, storica proprietaria dell’emittente radiofonica RDS, con la Lux Eventi di Roberto Fantauzzi, organizzazione di punta della “movida capitolina”. Sono questi i protagonisti di un nuovo progetto entusiasmante, che vuole aiutare la Capitale a muovere passi decisi e coraggiosi verso una nuova normalità.

 

“La Natura ci ha chiusi in gabbia e si è ripresa i suoi spazi e tutti noi abbiamo avuto il tempo di riflettere sul senso della vita e di pensare a cosa sia realmente importante – afferma il manager Roberto Fantauzzi illustrando il concept Ora più che mai Roma e i romani hanno bisogno di leggerezza, di luoghi ariosi da vivere con una nuova consapevolezza: proprio su questa suggestione è nato Chill Sunset Bar, luogo di una rinnovata socialità, mondana ma ecosostenibile. È arrivato il momento di tornare a vivere, con leggerezza e consapevolezza.”

Chiudo con una pillola sul mio outfit…

Un abito verde di seta, morbido, chic ma non impegnativo; una scarpa con tacco medio, sopportabile anche per muoversi in piedi in un giardino, e un borsetta in stile jungle presa in una bottega vintage di Phnom Penh, capitale della Cambogia. La mascherina? Doppia, prima nera e poi in paillettes dorate 😉

 

Sabrina Quartieri
sabrina.quartieri@gmail.com

BiBi gira il mondo!

Nessun Commento

Commenta...