Protetta con stile: ecco le mascherine fashion anti-Covid per la mia “fase 2”

Le mascherine fashion di Patrizia Belsito

Patrizia Belsito, fashion designer con un gusto pazzesco, ha passato 5 giorni interi a tagliare, provare, buttare e ricominciare da capo, finché non ha guardato le sue creazioni e ha finalmente pensato: Ecco le mie “mascherine fashion” anti Covid-19.

 

Patrizia Belsito

 

Si tratta sostanzialmente di due modelli di mascherine fashion anti-Covid-19 che ricalcano quelli esistenti ma con degli aggiustamenti nel taglio che le rendono molto più adattabili al viso, incorniciandolo piuttosto che sgarbatamente coprirlo.

 

I MODELLI

  • Il sagomato non ha pence e si presta benissimo ai tessuti un po’ rigidi (è particolarmente indicato anche da uomo).
  • Il tipo a soffietto, invece, presenta due diversi tagli: large che è il più classico, e slim che mantiene la totale copertura di naso e bocca ma, assottigliando di molto la linea, ha una “vestibilità” di gran lunga più piacevole!

Dopo aver lavorato sulla forma, Patrizia si è messa a studiare i materiali: dovevano essere belli ma traspiranti. Quindi sì a sete, cotoni, materiali tecnici, eppure sempre con un rivestimento in puro cotone a contatto con la bocca.

A quel punto, è stato aggiunto il tocco con i dettagli in pelle nei modelli più chic e la possibilità di avere una sciarpa foulard coordinata…

Mascherine anti Covid-19

LO SHOP ONLINE PER SPEDIZIONI (SENZA COSTI) IN TUTTA ITALIA

Intanto, in pochissimi giorni, il progetto è stato avviato e offre una proposta di 15 diverse mascherine fashion tutte ordinabili (senza spese di spedizione) nella sezione SHOP ON LINE del suo sito.

 

Mascherina fashion

 

Mascherina fashion

 

 

Che dire? L’idea di uscire di casa con le mascherine chirurgiche o quelle ben più costose e antiestetiche FFP2, non mi entusiasmava molto. Per fortuna, c’è chi pensa a rendere i dispositivi di protezione personale anche indossabili. Dovremo abituarci alle mascherine, e portarle per lungo tempo. Perchè allora non pensarle come un ornamento in più? Grazie Patrizia! A me con le tue mascherine fashion anti-Covid-19 hai già convinto, vai avanti con il tuo progetto. Io sarò una tua fedele ambasciatrice anti-Covid, ma con stile (poi affronterò la questione capelli. Aiuto!)…

 

La pagina Instagram di Patrizia Belsito: https://www.instagram.com/22.22_patriziabelsito/

Il suo sito con lo shop online: https://www.patriziabelsito.com/base/

 

I DETTAGLI TECNICI

Cosa c’è da sapere ancora su queste mascherine, dai materiali alla forma ideale per il viso

Patrizia racconta: “Ho cercato di creare una serie di prodotti belli ma anche comodi andando a giocare sui quei dettagli di cui i prodotti standardizzati non possono tenere conto. Per esempio gli elastici che passano dietro le orecchie li ho sostituiti con un morbidissimo tubolare di maglina di cotone, che non irrita anche se portato per molte ore. I tessuti sono ovviamente uno degli “ingredienti” principali. Sono esclusivamente in puro cotone quelli a contatto con la bocca, mentre gli esterni hanno vari tipi di materiale, di cui però ho testato l’ottima traspirazione. Sì quindi a seta, cotone con tramature non troppo serrate, tessuti tecnici utraleggeri”.

Ancora: il taglio dei modelli è fatto in modo di garantire l’armonia della forma del viso ma allo stesso tempo assicura sia di non creare punti di frizione, che una certa stabilità evitando di dover di continuo aggiustarne la corretta posizione.

 

Patrizia Belsito mascherina

 

IMPORTANTE: NON SI TRATTA DI DISPOSITIVI MEDICI

“Come ci tengo a ripetere in ogni pagina del mio shop on line, NON si tratta di dispositivi medici”, sottolinea Patrizia, che aggiunge: “Tuttavia per venire incontro alle esigenze di chi non indossa la mascherina solo per uscire in passeggiata o altre situazioni di relativa sicurezza, ma ha piacere di utilizzarla in ogni occasione anche lavorativa e di contatto con le persone,  la mascherina viene realizzata “a tasca”. In questo modo sarà possibile infilare tra i due strati di tessuto la mascherina chirurgica – sostituendola tutte le volte che vorrete – e poter garantire così una protezione antivirale”.

 

Nella descrizione di ogni singolo pezzo trovate la dicitura lavabile o sanificabile a seconda del modello. Le mascherine lavabili possono essere pulite con sapone, preferibilmente a mano evitando la lavatrice e l’asciugatrice. Le mascherine sanificabili ( tutti i modelli con la bordatura in pelle ) possono essere lavate a secco oppure sanificate chiudendole per qualche ora in un barattolo nel cui fondo sia messa una soluzione alcolica ad almeno il 70% ( facendo attenzione a non far venire in contatto la pelle o il tessuto con l’alcool ).

 

Patrizia Belsito designer

 

COME È NATA L’IDEA DI CREARE LE MASCHERINE FASHION ANTI COVID-19

Quasi venti anni della sua vita Patrizia li ha dedicati alla moda, e anche se negli ultimi tempi la sua attività principale si è spostata su altro (è una validissima Travel blogger appassionata di arte sotto il nome di “Fashion for Travel“), ha sempre continuato a portare avanti le sue creazioni anche se solo per pochissimi capi e per pochissime persone . Come racconta Patrizia: “C’è stato un momento, subito dopo Pasqua, in cui ho realizzato che per quanto la vita possa tornare alla normalità, la mascherina sarà qualcosa che diventerà parte del nostro quotidiano e, a quel punto, ho sentito la necessità di prendere in mano questi odiati oggetti e farne qualcosa di bello. Soprattutto, come sempre faccio quando progetto un abito o un accessorio, rendendolo qualcosa che stia bene addosso, che possa darci un qualcosa in più invece che solo coprirci e nasconderci”.

Del resto, come spiega la Travel blogger che è anche designer, c’è una parte imprescindibile in ciascuno di noi che prende forza dal sentirci bene con noi stessi. E se adesso le condizioni che stiamo vivendo ci proiettano in tutt’altre dimensioni e preoccupazioni, ci sarà un momento in cui lentamente torneremo alla vita di tutti i giorni e in cui avremo bisogno di sentirci confortevoli e sicuri. E per quanto possiamo non volerlo ammettere, parte di questo sentire passa dal nostro aspetto…

 

 

Sabrina Quartieri
sabrina.quartieri@gmail.com

BiBi gira il mondo!

Nessun Commento

Commenta...