Giuffrè, box natalizie personalizzate per delle Feste all’insegna dei peccati di gola

Giuffrè box natalizie

Giuffrè è il luogo ideale per farsi coccolare in ogni stagione, ma a Natale le sue effusioni golose ti arrivano direttamente a casa nei panni di insoliti sampietrini di vaniglia, alberi di bon bon, torroni al cardamomo o gianduia, e babà al cioccolato, in barattolo e sottovuoto. Il poker di leccornie natalizie è, però, solo una delle tante prelibatezze che trovate nella versione invernale della gelateria di viale Trastevere, per comporre delle ghiotte box da donare o da regalarsi, e vivere le Feste anche all’insegna dei peccati di gola!

 

Giuffrè box natale

 

Giuffrè box natale

 

Si chiama “Avviciniamoci – Regala una dolce emozione”, la campagna di Giuffrè che offre la possibilità di acquistare la box natalizia personalizzata, scegliendo tra prodotti gastronomici selezionati. Il naming dell’iniziativa è stato prescelto per sottolineare l’importanza di essere “simbolicamente vicini”, sebbene lontani fisicamente, alle persone più care anche attraverso il cibo. Non il classico cesto natalizio preconfezionato, quindi, ma un “Pacco dolce emozione” realizzato su misura, modulato e personalizzato anche a seconda del budget prescelto (da 15 euro fino a 100 euro), grazie anche al supporto dei consulenti di Giuffrè che aiutano il cliente a trovare i prodotti artigianali in grado di rappresentare al meglio i gusti di chi lo riceve. Il “Pacco dolce emozione”, come per gli altri prodotti dolciari di Giuffrè, può essere realizzato e ritirato direttamente in negozio oppure è possibile richiederne la consegna a domicilio, in tutta Roma, grazie alla piattaforma Cosaporto.

 

Giuffrè Panettone

IL PANETTONE

Immancabile, ovviamente, è il dolce simbolo delle feste: il panettone, il re dei grandi lievitati. Una creazione artigianale per un prodotto che nasce da una lievitazione di almeno 36 ore con lievito madre – che fornisce al panettone un’irresistibile morbidezza e la giusta umidità – e da uova freschissime, burro di pura panna, canditi artigianali e vaniglia del Madagascar. Successivamente, la cottura controllata e una notte a testa in giù rendono la sua cupola sferica e il panettone irresistibile.

Oltre alla versione più classica del panettone, ricco di profumi, deliziosamente burroso e fragrante, il laboratorio a vista di Giuffrè – tra tradizione e innovazione –  propone un’offerta più audace e raffinata come il Panettone cioccolato e albicocca, ispirato alla famosa torta Sacher, risultato dell’incontro perfetto tra il cioccolato fondente e la nota fruttata dell’albicocca. Fresco e molto gustoso è, invece, la versione del Panettone al marron glacé e mandarino, un incredibile connubio tra la sontuosa dolcezza dei migliori marron glacé e le note aromatiche del mandarino.

 

Giuffrè panettone

 

 

Giuffrè box natalizie

 

 

NON SOLO PANETTONE: ECCO IL BABÀ

Ad Alessandro Giuffrè, proprietario dell’omonima gelateria, e a sua moglie Giorgia Tarenghi, volto sorridente del locale, le idee innovative non mancano, anche quando si tratta di rivoluzionare – nella forma e nella presentazione – uno dei dolci simbolo dell’eccellenza gastronomica italiana: il babà. Ed è così che nasce il Babbàrattolo, un babbà sofficissimo, cotto dolcemente in vasocottura, che mantiene la sua morbidezza e la sua fragranza per un intero anno. Il dolce perfetto da regalare durante le festività ma anche da avere sempre in dispensa per qualunque occasione. Basterà, infatti, capovolgerlo mezz’ora prima di servirlo, aprire la capsula del sottovuoto e il babà sarà pronto per essere gustato. Il Babbàrattolo è proposto in due golose versioni: tradizionale, con pasta soffice alla vaniglia e rum aromatico e al cioccolato, con pasta morbida al cacao e liquore al cioccolato.

 

 

Giuffrè natale box

 

 

CIOCCOLATERIA E PRALINERIA

Un dolce mondo incantato, quello di Giuffrè, fatto di torroni artigianali, prodotti con le migliori materie prime. Consistenze diverse e connubi sensazionali, sono ben 5 le varianti disponibili. C’è il classico Gianduia al latte, realizzato con cioccolato Jivara 40% Valrhona e Nocciola Piemonte Igp delle Langhe. C’è la variante Gianduia fondente, con cioccolato Jivara 40% Valrhona. Per chi ama i gusti più particolari, Giuffrè ha ereditato dagli insegnamenti dal maestro gelatiere e cioccolatiere, Paolo Brunelli, il Portonovo, realizzato con cioccolato Dulcey Valrhona e arachidi salate. Gli amanti del caffè, invece, troveranno nel torrone Mandorla, caffè e cardamomo tutte gli aromi e le sensazioni del vero espresso. Per i “maniaci” del pistacchio, arriva in soccorso il torrone Pistacchio con cioccolato bianco, pasta di pistacchio verde di Bronte D.O.P. e pistacchi verdi di Bronte D.O.P.

 

torrone Giuffrè

 

In ogni giorno dell’anno, poi, si può sempre entrare da Giuffrè per una colazione a base di delizie appena sfornate e fumante caffè, come le brioche con gelato, i maritozzi alla panna, dei soffici plum cake e i semifreddi più rappresentativi della gelateria con pasticceria di viale Trastevere.

Giuffrè

 

Giuffrè

Viale Trastevere, 255 – 00153 Roma

Tel. 06 589 9616; email: info@gelateriagiuffre.it

Aperto tutti i giorni fino alle ore 18, con il servizio di asporto e delivery attivo fino alle ore 20 (chiude come da ultime misure governative, dal 24 dicembre al 6 gennaio 2021). Giuffrè è presente anche sulla piattaforma di “quality delivery” Cosaporto.

 

Sabrina Quartieri
sabrina.quartieri@gmail.com

BiBi gira il mondo!

Nessun Commento

Commenta...