In Lapponia con le renne: gita mozzafiato nella foresta finlandese

In Lapponia con le renne - I viaggi di Bibi

In Lapponia con le renne del popolo sami. Un’esperienza emozionante che è possibile vivere in Finlandia oltre il Circolo Polare Artico, quando nel lungo freddo invernale questa incantevole terra veste con una soffice coltre bianca di neve la sua natura.

 

In Lapponia con le renne

Le renne dei sami nella foresta vicino Inari della Lapponia finlandese

 

Tra laghi, fiumi e foreste candidi e lucenti, si trova il villaggio di Inari, rinomato per ospitare il museo della popolazione autoctona dei sami, allevatori di renne e cacciatori da sempre, e per il camping dove si può ammirare l’aurora boreale a bordo di insolite casette con le pareti trasparenti e con i pattini. Abitacoli che di notte con una motoslitta vengono trainati su un lago, dove l’inquinamento luminoso è pari a zero, per ammirare al meglio lo spettacolo delle luci danzanti.

La gita nel bosco per trascorrere una allegra giornata insieme alle renne è una delle attività più richiese in Lapponia d’inverno, insieme alla corsa in slitta con gli husky, all’ice fishing e ovviamente alla caccia all’aurora boreale. Per cui è facile organizzarla, rivolgendosi a uno dei tanti operatori del turismo locale. Per partecipare, però, occorre mettere mano (pesante) al portafogli, perché in media l’uscita di tre ore per due persone costa circa 300 euro. Posso consigliare il tour operator Lapland Safaris, con cui siamo state io e mia mamma, perché l’esperienza seppure non di certo economica, ci ha lasciato davvero soddisfatte e appagate.

Sulla motoslitta verso la foresta delle renne

Sulla motoslitta verso la foresta delle renne

 

Dopo un panoramico e affascinante tragitto in motoslitta in mezzo alla foresta, a un certo punto ci si ritrova in mezzo a centinaia di renne nel loro ambiente naturale. Il pomeriggio trascorre in loro compagnia, avvicinandosi con delicatezza, provando a offrire loro i licheni con cui si nutrono e azzardando delle carezzine. La cosa più bella è osservarle nel loro mondo, e apprendere qualche curiosità su usi e costumi di queste fantastiche creature del mondo animale artico. Ad esempio, diverte vederle prendersi a reciproche cornate per un po’ di mangime…

Una renna mentre le stiamo dando da mangiare

Mia mamma che nutre una renna

Nel frattempo, gli allevatori delle renne, il popolo sami, prepara un grande falò e mette a scaldare una caraffa di tè. Il tea time nella foresta con le renne è all’insegna di tazze fumanti della calda bevanda per ritemprarsi, di una buonissima fetta di torta home made e di affascinanti aneddoti su questi animali che per la sopravvivenza dei sami hanno un valore inestimabile.

Le renne dei sami nella foresta

 

In Lapponia con le renne

Le renne dei sami nella foresta mentre mangiano i licheni

Per andare in Lapponia a Inari si vola con Finnair a Ivalo via Helsinki. La compagnia di bandiera finlandese con cui ho volato diverse volte anche in Asia e che amo per il comfort e il mood moderno ma autenticamente scandinavo, raggiunge questa località tutto l’anno, sia da Roma che da Milano, facendo scalo a Helsinki, dove in aeroporto c’è anche una bellissima sauna scandinava. Con la rinnovata offerta food and berverage a bordo, dove si combiniamo i sapori nordici con i gusti internazionali, i clienti sono coccolati e possono avere un primo assaggio dell’esperienza local che li aspetta. A partire dal 13 dicembre scorso le frequenze da Milano Malpensa sono salite a 9 mentre quelle da Roma Fiumicino a 21 (tre voli giornalieri). Dal 24 gennaio i voli di Finnair da Milano saranno 10 a settimana. Dal 14 febbraio i voli da Roma subiranno un altro incremento, fino ad arrivare a 24 voli settimanali. Scaricate l’app mobile Finnair, che prevede diverse funzioni, dalla possibilità di prenotare voli e effettuare il check-in, a quella di controllare i punti accumulati con il programma Finnair Plus. I voli si prenotano su www.finnair.com

 

 

 

Sabrina Quartieri
sabrina.quartieri@gmail.com

BiBi gira il mondo!

Nessun Commento

Commenta...