A Rolling Pandas ho raccontato il mio viaggio in Marocco a Marrakech in 48 ore

Viaggio di 48 ore a Marrakech in Marocco

Ho raccontato il mio viaggio in Marocco a Marrakech in 48 ore a “Rolling Pandas”, che mi ha intervistato con qualche domanda sulla mia esperienza da travel blogger.

Volete qualche anticipazione?

Eccola qui. Alla domanda “Raccontaci qualcosa di più su queste “48 ore insolite a Marrakech”, ho risposto dando un consiglio che trovo imprescindibile per apprezzare al meglio un viaggio in un luogo distante dalla nostra cultura: prendere una guida locale!

Ho infatti spiegato: “Personalmente non amo la tipologia di viaggio di un tour organizzato poiché, tendenzialmente, si tendono a visitare solo i luoghi più turistici, mentre io amo vivere l’esperienza a contatto con la comunità locale… Quindi, mi sono allontanata dal gruppo e nella famosissima piazza Jemaa El Fna, ho adocchiato una guida locale che sembrava fare al caso mio. Da quel momento in poi, è stato solo incanto… Volete saperne di più? Allora spostatevi qui!

Perché leggere il mio racconto dedicato al mio viaggio in Marocco a Marrakech in 48 ore su Rolling Pandas?

Perché troverete preziosi consigli per chi ha in mente di organizzare un viaggio in Marocco a Marrakech in 48 ore, oltre ad avere per le mani praticamente una guida ad hoc da seguire alla scoperta della città del Paese nordafricano più inebriante che ci sia. Oltre a leggere Rolling Pandas, non dimenticate, prima di partire, di regalarvi l’esperienza in un hammam, per rilassarvi da vero local prima del rientro (magari prima provateli a casa. Qui ci sono i migliori di Roma). Io ovviamente, seguendo lo stile della mia vacanza, ho osato un po’ facendone uno pubblico, insieme alle donne del posto. Per quanto mi riguarda ho vissuto un’esperienza fantastica, ma mi sono dovuta un po’ adattare. La struttura non era di certo di lusso. Ma di queste ce ne sono molte in città. Una l’ho raccontata qui nel mio blog. E sui rituali di bellezza, leggete questo mio articolo.

Un ultimo consiglio: come scegliere il volo low cost per il viaggio in Marocco a Marrakech in 48 ore!

Date un’occhiata alle tariffe di Air Arabia, la compagnia low cost che vola anche in Marocco dall’Italia. Le trovate qui. A bordo è tutto molto confortevole. Io l’ho usata diverse volte.

Ora, non mi resta che augurarvi buona lettura. E se avete piacere, fatemi sapere cosa ne pensate!

Tags:
Sabrina Quartieri
sabrina.quartieri@gmail.com

BiBi gira il mondo!

Nessun Commento

Commenta...