La Svezia a Roma: al Tempio di Adriano arriva il corteo di Santa Lucia

La Festa di Santa Lucia è una delle ricorrenze dell’anno che amo di più, perché l’ho sempre celebrata, fin da piccola. Nonna Plu, infatti, finché è stata tra noi, il 13 dicembre riuniva tutti i suoi nipoti per onorare questa giornata offrendoci una cena (oggi siamo noi cugini a mantenere viva per lei questa tradizione).

 

 

Quando ho saputo che quest’anno l’Ambasciata di Svezia porta in Italia un ricco calendario di appuntamenti per la festività, non ho potuto quindi fare a meno di raccontare il programma previsto a Roma.

 

 

Il grande evento pubblico è atteso a piazza di Pietra il 10 dicembre alle ore 19.00 davanti alle colonne del Tempio di Adriano.

Coro di Santa Lucia a piazza di Pietra (foto di Emanuela De Santis)

 

Da quell’istante, il crepuscolo della Città eterna verrà illuminato dal suggestivo corteo di Santa Lucia, composto da 12 giovani del liceo musicale Nordiska Musikgymnasiet di Stoccolma che canteranno gli inni tradizionali natalizi. Sarà l’ambasciatore di Svezia Robert Rydberg a inaugurare il concerto patrocinato da Roma Capitale.

 

 

 

 

Seguirà una degustazione di glögg, la bibita calda speziata, e di pepparkakor, i biscotti spicy tipici svedesi. Ai più piccoli verrà servita una bibita tradizionale natalizia.

I pepparkakor, i biscotti tipici svedesi speziati

 

Glögg, la bevanda speziata svedese

 

 

 

Ma chi è Santa Lucia? La martire è originaria di Siracusa. Fu l’aristocrazia settecentesca svedese a introdurre la tradizione che, in ogni famiglia, la mattina del 13 dicembre, la figlia maggiore vestisse i panni di Lucia e servisse la colazione a letto ai genitori.

 

Al giorno d’oggi la ricorrenza si festeggia davvero dappertutto: all’alba del 13 dicembre migliaia di bambini e adolescenti illuminano il buio invernale con canti, dolci e candele.

 

Card di Santa Lucia

 

In ogni angolo del Paese nordico, ci si riunisce per ascoltare le incantevoli melodie natalizie e per festeggiare la luce in attesa del 25 dicembre. Il corteo dedicato alla martire arriva anche nelle prigioni, negli ospedali, nelle case di riposo e in altri luoghi in cui la mobilità è più difficile.

 

Perché Santa Lucia non bisogna cercarla, viene lei ovunque, portando la luce.

 

Per essere aggiornato sull’evento: https://www.facebook.com/events/1418484041618494/.

 

Ecco qualche scatto-ricordo delle nostre belle serate!

 

I cugini Quartieri

Sabrina Quartieri
sabrina.quartieri@gmail.com

BiBi gira il mondo!

No Comments

Post a Comment