residenza di charme

Baldacchini e stufe di porcellana: soggiorni di charme nel cuore trendy di Stoccolma

Un’oasi di campagna in città, a una sola strada di distanza dal vivace trambusto del centro di Södermalm, la più grande delle 14 isole che compongono Stoccolma.

Il distretto è animato da artisti, musicisti, designer e da un’atmosfera hipster e bohémien, evoluzione dell’origine operaia della zona.

Oggi trasformata in un hotel di charme, Hellstens Malmgård è una delle residenze padronali più antiche di Stoccolma. Risalente al 1770, nella casa che in passato ha ospitato operai e la sede di una seteria, si respira tutto il fascino della storia svedese, con qualche influenza contemporanea. Già il nome, Malmgård, tradisce l´origine e il fascino del luogo: in svedese la parola indica le case che, nel Settecento, venivano costruite per lo svago estivo dei cittadini nobili, con ampi giardini e orti di erbe medicinali.

Nelle 49 camere, una diversa dall’altra, i colori accesi delle pareti convivono con i mobili dal design tradizionale svedese in stile gustaviano. Alcune delle stanze dispongono di letti a baldacchino e 12 di loro hanno splendide stufe in porcellana.

 

A trasformare l’edificio in hotel è stato il fotografo ed etnologo Per Hellsten: dopo anni da globetrotter e centinaia di soggiorni in strutture anonime voleva un albergo, il suo, dove sentirsi finalmente a casa.

 

un’oasi di campagna nel cuore del distretto più trendy di Stoccolma

Dove si trova Hellstens Malmgård? A soli 150 metri dalla stazione della metropolitana Zinkensdamm, a pochi passi dal centro storico Gamla Stan. Non lontano da qui c’è il monte Skinnarviksberget da dove si può godere una delle migliori viste sulla città. A pochi minuti a piedi, si raggiunge il parco Tantolunden, famoso per i suoi meravigliosi orti comunali. Qui, gli abitanti di Stoccolma si riuniscono per fare picnic, prendere il sole, tuffarsi nel mare nordico o passeggiare lungo le rive del Mar Baltico.

 

Nella stessa zona si trova uno dei quartieri emergenti di Södermalm: Hornstull…

Nella zona, dalla primavera fino all’autunno, durante il weekend si tiene un mercato molto popolare con oggetti d’arte, articoli vintage e food trucks, proprio lungo mare. Da non perdere il Tjoget, un locale che ospita un parrucchiere, oltre a un ristorante e wine bar che si è più volte classificato tra i migliori al mondo. La piazza Mariatorget, vicino a Hellstens Malmgård, è un punto di incontro sempre più frequentato dagli amanti dello shopping e del buon cibo. Chi desidera invece ascoltare live music può recarsi ogni giovedì al Hellstens Glashus, l’ultimo hotel di Per Hellsten,  dove da un anno  vengono organizzati show dalle atmosfere newyorchesi.

 

Tags:
Sabrina Quartieri
sabrina.quartieri@gmail.com

BiBi gira il mondo!

No Comments

Post a Comment