Linee planetarie

Vacanza perfetta: il luogo da scegliere ce lo dice l’astrocartografo

Voglia di relax, divertimento o di un buon corso di lingua straniera? La prima domanda da porsi, quando si sta pensando a una vacanza, è che tipo di viaggio si intende fare e cosa ci si aspetta. Perché non tutti i luoghi sono adatti alle proprie esigenze.

 

A dirlo è una materia antichissima, l’Astrocartografia, di cui avevo già sentito parlare qualche mese fa, quando una mia cara amica voleva capire dove trascorrere il Capodanno nel modo migliore (in base al suo cielo).

 

Come spiega lo studioso Claudio Cannistrà, <<il mondo è attraversato da una serie di “rotte” energetiche planetarie che si possono ricavare dalla carta natale personale. Ognuno ha le proprie linee e queste si incrociano tra di loro in punti particolari del globo>>. Da ciò deriva che, per ognuno di noi, esistono luoghi di vacanza che ci equilibrano energeticamente, o che ci squilibrano, ovvero posti in cui ci si sente bene, e altri in cui magari si perde il bagaglio, il volo o si trascorre una “vacanza da incubo”, malati a letto. Ma grazie all’Astrocartografia, l’errore diventa davvero poco probabile.

 

La tecnica è antichissima e veniva usata già diversi secoli fa, per capire ad esempio dove costruire monumenti che si desiderava rimanessero nel tempo (pensiamo a Stonehenge, al Machu Picchu o alle Piramidi). Tornando alla vacanza, visto che siamo vicinissimi all’estate, scegliere luoghi con monumenti storici – come le antiche cattedrali o i templi buddhisti – è garanzia di un viaggio molto positivo a livello energetico. Ma per saperne di più, in base alle proprie linee planetarie, bisogna approfondire la situazione astrale individuale con un esperto. I calcoli sono complicati, perché si basano sulle coordinate dell’Equatore e dell’Orizzonte, e sfruttano la tecnica dello “Spazio Locale”. Tra i più grandi studiosi dell’Astrocartografia, c’è Claudio Cannistrà, che investiga la relazione tra astrologia e geografia da ben 25 anni, e che risponde all’email: canniclau@gmail.com. Io ve lo consiglio! Con me non ha mai sbagliato un colpo…

 

Sabrina Quartieri
sabrina.quartieri@gmail.com

BiBi gira il mondo!

No Comments

Post a Comment